Diamoci un tono

di Stefania Maroni
La prova costume si avvicina: se la pelle del vostro corpo mostra segni di cedimento, intervenite prima che la situazione precipiti. Ecco i trattamenti più innovativi in fatto di bellezza.

beauty concept skin aging. anti-aging procedures, rejuvenation, lifting, tightening of facial skinQuando si avvicina l’estate guardiamo il nostro corpo con occhio più critico. E anche se l’abito disegna una silhouette armoniosa, non è detto che la prova bikini sia del tutto soddisfacente. Dopo una dieta, una gravidanza o semplicemente a causa del passare degli anni, per esempio, è facile che la pelle risulti poco elastica e, soprattutto in certe zone, tenda a cedere. L’esercizio fisico è sicuramente utile, per rinforzare e tonificare i muscoli, in modo che offrano un adeguato supporto all’epidermide. Ma per ottenere effetti visibili occorre intervenire anche sui tessuti cutanei. Vi segnaliamo tre trattamenti estetici innovativi, mirati a migliorare l’elasticità cutanea, da abbinare a cosmetici di autocura che ne amplificano l’azione (nella gallery, invece, le ultime novità in fatto di prodotti).

MASSAGGIO DERMOBIONICO
Frutto della più avanzata tecnologia, l’apparecchio per il massaggio dermobionico abbina radiofrequenza e ultrasuoni, due diversi tipi di energia in grado di attivare i naturali processi di autoriparazione e rigenerazione delle cellule, ricompattare le fibre di collagene e ripristinare il metabolismo cellulare, con effetti rassodanti molto evidenti. Radiofrequenza e ultrasuoni vengono emessi attraverso uno speciale manipolo, che l’estetista passa sul corpo, accompagnandolo con un massaggio manuale, particolare che rende il trattamento estremamente piacevole. Il programma completo prevede 18 sedute (una ogni 25 giorni), ma i risultati si notano fin dalla prima. Costo: 270 euro per il trattamento singolo, ma se si acquista il pacchetto da 18 trattamenti, ognuno viene a costare 209 euro (dermalinstitute.it).

BODY PEELMASK ALLA PAPAYA
Chi ama i trattamenti ‘green’ apprezzerà certamente quello a base di Papaya-Ferm a effetto rassodante, che si effettua presso i centri estetici concessionari della maison Hur. Il primo step prevede l’applicazione di un olio essenziale vasodilatatore. Si procede massaggiando sulle zone interessate la peelmask Papaya Ferm, un prodotto assolutamente innovativo, privo di alghe e iodio, quindi adatto a tutte, dall’azione spiccatamente rassodante, grazie alla sinergia dei suoi componenti (acidi, enzimi e un cocktail vegetale). Dopo un tempo di posa di 20 minuti, il composto si elimina sotto la doccia. Infine, viene effettuato un massaggio con oli ed estratti vegetali dalle proprietà drenanti e stimolanti. Gli effetti sono visibili già dopo la seconda seduta. Costo indicativo: 80 euro a trattamento (laboratorihur.com).

MICROINIEZIONI RIVITALIZZANTI
Addome, interno coscia e braccia sono le zone che per prime perdono tono. Se il rilassamento è evidente, conviene ricorrere alla medicina estetica. «Si ottengono risultati apprezzabili, in termini di tonificazione e rassodamento, con microiniezioni a base di un mix di aminoacidi, come l’Aminotonic», sostiene Angelo De Nale, specialista in medicina estetica a Milano. Come agiscono queste sostanze? «Si tratta di componenti del derma il cui compito è dare impulso all’attività metabolica dei fibroblasti, stimolandone la produzione e favorendo la sintesi di nuovo collagene». Il primo mese si effettuano due sedute alla settimana, il secondo una ogni 15 giorni poi, per mantenere e consolidare i risultati, è sufficiente una seduta al mese. Il trattamento è piuttosto impegnativo, ma vale la pena sperimentarlo. Costo: da 150 euro a seduta.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Trattamenti Argomenti: , , , , , , , , Data: 21-05-2016 10:00 AM


Lascia un Commento

*