Bellezza alcolica

Vino, birra e gin non sono destinati a rimanere solo nei nostri bicchieri. L'esperta Helen McGinn ha testato tutti i modi per utilizzarli nella cura della pelle e dei capelli.

A differenza di quanti molti potrebbero pensare, l’alcol non rallegra solo lo spirito. Anzi, secondo alcuni esperti può anche donare effetti benefici alla nostra pelle. Come? L’esperta Helen McGinn ha testato tutti i nuovi trattamenti proposti dagli esperti per il Daily Mail.

GIN CONTRO I DANNI DEL SOLE
L’estratto naturale del gin, composto da ginepro, coriandolo e cardamomo può essere utilizzato insieme al collagene come aiuto per riparare i danni del sole, inibire la formazione di cicatrici e diminuire la cellulite.

VODKA PER ELIMINARE I CATTIVI ODORI
Come molti sanno, l’alcol è un antisettico capace di uccidere i batteri. Proprio per questo motivo, secondo gli esperti, potrebbe eliminare gli odori sgradevoli dei vostri piedi. Cosa bisogna fare? Immergeteli per 15 minuti in una vaschetta riempita metà con acqua calda e metà con vodka. In questo modo, potreste anche ammorbidire la pelle nei punti più critici.

CHAMPAGNE PER VOLUMIZZARE LA CHIOMA
Se volete invece unire il lusso al beauty, questo rimedio è fatto per voi. Si dice infatti che l’effervescenza e la consistenza dello champagne abbia la proprietà di aumentare la brillantezza e il volume dei capelli. Dopo lo shampoo, immergete il pettine in un bicchiere di champagne ed utilizzatelo sui capelli ancora umidi. Aspettate un paio di minuti prima di asciugarli, in modo da far depositare la bevanda su ogni ciocca.

SCRUB A BASE DI TEQUILA
Un normale scrub per il corpo è composto da tre ingredienti principali: un esfoliante (di solito sale o zucchero), un olio per amalgamarlo e rendere la pelle più morbida e un acido per eliminare la pelle morta. Ma diversi siti online specializzati sulla bellezza sostengono che c’è bisogno di un ingrediente segreto. Al posto dell’acido, infatti, il consiglio è di aggiungere al tutto la tequila, che è sia un naturale antisettico che un acido. Aiuterebbe anhe a rinvigorire la pelle.

UNA MASCHERA AL VINO
I benefici che derivano dall’assunzione del vino, se ben regolata, sono noti a tutti. Quello che non tutte le donne sanno è invece che i suoi antiossidanti aiuterebbero anche la pelle del viso, donando luminosità e limitando la produzione di radicali liberi. Cosa aspettate? Amalgamate un uovo bianco con tre cucchiaini di vino rosso e uno di miele. Spalmate il composto sul viso e lasciatelo riposare per 15 minuti prima di risciacquarlo con acqua tiepida.

LA BIRRA CONTRO I NODI DEI CAPELLI
Volete pettinare i vostri capelli senza dover litigare ogni volta con i nodi dolorosi? Dite addio al balsamo e iniziate ad usare la birra. Il malto è infatti pieno di proteine che possono aiutare a rinforzare la chioma. Sono inoltre presenti zuccheri naturali e vitamina B che donano lucentezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Capelli, Corpo, Trattamenti, Viso Argomenti: , , , , Data: 13-05-2016 06:41 PM


Lascia un Commento

*