Belle anche con la pelle grassa

Se siete affette da iperseborrea, dovete prestare attenzione ai prodotti che utilizzate. La cute, infatti, non deve essere stressata e deve avere la possibilità di respirare. Ecco 5 consigli fondamentali.

donna_pelle_viso_04Oleosità, punti neri, brufoli. Elementi che le persone con la pelle grassa conoscono bene e con cui, nel bene e nel male, hanno imparato a convivere. Per trattare la pelle grassa e limitare i danni, si può ricorrere a diverse strategie: da quella alimentare, che ha comunque i suoi limiti, a quella cosmetica. Quest’ultima, però, come spiega a Vanity Fair l’esperto Roberto Cingia, può funzionare solo a patto di scegliere i prodotti giusti. Ecco cinque consigli per non sbagliare.

donna_pelle_viso_05NON PEGGIORATE LA SITUAZIONE
La pelle grassa è causata da un’eccessiva produzione di sebo. La prima cosa da fare, quindi, è prestare attenzione alla composizione di creme e trucchi. Il motivo è semplice: se è presente una base alcolica, questa accentuerà l’iperseborrea. Banditi dunque anche i prodottti oleosi e gli oli veri e propri.

donna_pelle_viso_03LASCIAR RESPIRARE
Petrolati e siliconi sono due sostanze molto presenti nei prodotti cosmetici, ma per chi ha la pelle grassa potrebbero avere effetti disastrosi. Le persone affette da iperseborrea devono infatti permettere alla propria pelle di respirare e non occludere i pori, come fanno appunto i petrolati e i siliconi.

donna_pelle_viso_01DI GIORNO E DI NOTTE
Un altro elemento da tenere in considerazione è la funzione della pelle, o meglio, i diversi compiti a cui assolve durante la giornata. Al mattino ha un ruolo soprattutto protettivo, e va quindi aiutata con prodotti specifici che respingono gli agenti esterni. Durante il riposo notturno, invece, è fondamentale permettere alla pelle di respirare perché si tratta del momento in cui le cellule cutanee si rigenerano e si rinnovano. Spazio dunque ai prodotti a base acquosa.

donna_pelle_viso_02NO STRESS
L’altro errore da non commettere è quello di stressare la pelle. Vale per tutti, ma ancor di più per le persone con la pelle grassa, la cui cute tende a irritarsi facilmente. Le creme cosiddette stimolanti o astringenti non sono dunque indicate per affrontare l’iperseborrea. Decisamente più efficace può rivelarsi l’utilizzo di prodotti che rispettano i cicli naturali della pelle.

donna_pelle_viso_06LE BASI PRIMA DI TUTTO
Quando si passa al trucco, chi ha la pelle grassa deve partire da due elementi ineludibili: una base idratante o opacizzante è l’elemento basilare su cui poi disporre gli altri elementi. Anche il fondotinta va scelto con cura: l’obiettivo non deve essere quello di coprire i difetti, ma portare alla luce i pregi della propria pelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Make-up, Trattamenti, Viso Argomenti: , , Data: 26-11-2015 10:28 AM


Lascia un Commento

*