Rasate per fiction

L'ultima a darci un taglio è stata Cara Delevingne, che ha anche risposto ad alcune critiche, invitando a fare attenzione alla vera bellezza. Ma i precedenti sono illustri. Scopriamoli nella gallery.

FURY ROADSansone nei capelli aveva la forza, le donne nelle loro chiome hanno la bellezza. Ma è davvero sempre così? Il cinema ci ha regalato alcune interpretazioni di attrici famose che, per copione o per calarsi interamente nello spirito del personaggio, si sono rasate il cranio a zero o quasi. L’ultima è Cara Delevingne, che abbandonata la moda si è ormai tuffata anima e corpo nel cinema. Paparazzata mentre scendeva da un’auto con il cranio completamente glabro, vista poi ai Met Gala con una calotta argentata sulla testa, è parso subito a evidente a tutti che la scelta di Cara fosse dovuta a esigenze di scena, in particolare a quelle del film Life in a Year, che vede nel cast anche Jaden Smith. Sui social, poi, Cara ha avuto anche modo di lanciare un messaggio in cui, piccata, rispondeva a chi criticava il taglio radicale, ammannendo la solita tirata sulla vera bellezza che è dentro di lei.

OBIETTIVO THERON
L’ultima a fare scalpore prima di Cara è stata Charlize Theron, che per Mad Max: Fury Road, salutato come il nuovo capolavoro del genere action apocalittico e non solo, ha sfoggiato una capigliatura cortissima. L’attrice sudafricana interpreta il ruolo dell’Imperatrice Furiosa, da molti indicata come la vera protagonista. Ma Charlize e Cara sono solo le ultime di un compatto manipolo di attrici che, tra donne combattenti, punk, prigioniere o malate, ci hanno dato un taglio. Il risultato? Personaggi ricchi e complessi, il cui fascino non viene affatto scalfito dal taglio ‘anomalo’, che anzi sottolinea di volta in volta la grinta e la determinazione delle protagoniste o il loro spirito ribelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


4 risposte a “Rasate per fiction”

  1. seo scrive:

    Hello Web Admin, I noticed that your On-Page SEO is is missing a few factors, for one you do not use all three H tags in your post, also I notice that you are not using bold or italics properly in your SEO optimization. On-Page SEO means more now than ever since the new Google update: Panda. No longer are backlinks and simply pinging or sending out a RSS feed the key to getting Google PageRank or Alexa Rankings, You now NEED On-Page SEO. So what is good On-Page SEO?First your keyword must appear in the title.Then it must appear in the URL.You have to optimize your keyword and make sure that it has a nice keyword density of 3-5% in your article with relevant LSI (Latent Semantic Indexing). Then you should spread all H1,H2,H3 tags in your article.Your Keyword should appear in your first paragraph and in the last sentence of the page. You should have relevant usage of Bold and italics of your keyword.There should be one internal link to a page on your blog and you should have one image with an alt tag that has your keyword….wait there’s even more Now what if i told you there was a simple WordPress plugin that does all the On-Page SEO, and automatically for you? That’s right AUTOMATICALLY, just watch this 4minute video for more information at. Seo Plugin

  2. AuthoriDib scrive:

    a buy generic cialis champion [url=http://www.cialisbhg.com]generic cialis online[/url] organization

  3. DonaciDib scrive:

    c generic viagra horse [url=http://viagraeiu.com]generic viagra online[/url] separate

  4. DonaciDib scrive:

    v viagra cap [url=http://viagraeiu.com]generic viagra[/url] instrument

Lascia un Commento

*