BEAUTY

Primo obiettivo, mantenere il colore

di Alessia Sironi
Trucchi preziosi per una pelle dorata long lasting. A partire dal viso.
Come mantenere l'abbronzatura.

Come mantenere l’abbronzatura. Semplici trucchi permettono di conservare l’abbronzatura e l’effetto bonne mine. (Thinkstock)

Quello che ci tiene legate al sapore di mare o al profumo di montagna, ai ricordi delle vacanze appena trascorse, è… l’abbronzatura. E, naturalmente, più questa dura, più tempo ha il nostro corpo (e la nostra mente soprattutto) per adattarsi al rientro in città. Ma attenzione, non stiamo parlando di infinite sedute di lampade Uv di mantenimento, ma di alcuni semplici trucchi che permettano a noi e agli altri di vederci, ancora per un po’ di tempo, con quell’effetto “bonne mine” che tanto amiamo.
IDRATARE E POI ANCORA IDRATARE
Per la nostra pelle ciò che è più importante è senza dubbio l’idratazione. E questo vale non solamente per il viso: tutto il corpo ha sete! Dopo esserci quindi assicurate di aver dissetato bene l’epidermide, si può procedere con la stesura di un velo superleggero di BBCream, magari accompagnata da un primer, così, tanto per uniformare l’incarnato. Con una spugnetta, un pennello oppure semplicemente con le dita, la crema, una volta stesa regala un finish ultra naturale e le ultime texture si adattano a qualsiasi tipo di pelle (da quella più grassa, a quella mista oppure secca) e a qualunque stagione, soprattutto a quelle di mezzo che ci traghettano malvolentieri dalla più calda alla più fredda (o viceversa).
PENNELLATE LEGGERE
In questo delicato make up zigomi e palpebre sono sottolineati da giochi impalpabili di luci chiare-scure fino ad arrivare a una trama senza difetti. Polveri delicatamente perlate e leggermente dorate invadono la palpebra lasciandole un velo iridescente e delicato. L’unica cosa che si noterà sarà il passaggio del mascara. Questo maquillage, se utilizzato sapientemente, ringiovanisce il viso addirittura di tre anni! Almeno così dicono i più esperti beauty designer… Una bocca glossata oppure, se si preferisce, beige completerà il trucco-non trucco, mentre una pennellata di colore sulle guance – si può utilizzare un blush dai toni rosati o dalle sfumature aranciate oppure un velo di terra – garantirà un perfetto effetto “bonne mine”.
UN TRUCCO CHE ILLUMINA
Se si desidera ottenere un allure solare senza però truccare lo sguardo, occorre un tocco di illuminante: essenziale per nascondere le piccole imperfezioni. In caso non si disponga di questa speciale formula, si può optare per un semplice contorno occhi dalla formula schiarente per ridare luce alla zona perioculare. Lo stesso tipo di prodotto si può picchiettare con i polpastrelli agli angoli del naso, verso le tempie e sotto le labbra per accentuare la brillantezza del volto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Gallery, Viso Argomenti: , , , , Data: 04-09-2013 06:55 AM


Lascia un Commento

*