LOW COST

Caffè, fa bene fino in fondo

di Nadine Solano
È alla base di molti cosmetici, ma i fondi sono il vero toccasana. Per la cura del corpo. E della casa.
Il caffè ha proprietà drenanti, rilassanti. (Getty)

Il caffè ha proprietà drenanti, tonificanti, ostacola il rilassamento muscolare e mantiene la pelle giovane ed elastica. (Getty)

Italia fa rima con caffè, questo si sa. La tazzina da sorseggiare al mattino, dopo pranzo, nel pomeriggio è una fra le caratteristiche indiscusse del Bel Paese, un’abitudine a cui nessuno, o quasi, farebbe a meno. Gradualmente sono state scoperte altre virtù di questa bevanda, arrivata secoli fa dal Medio Oriente. Pregi strettamente collegati al benessere fisico e alle cure di bellezza.
PELLE PIÙ TONICA ED ELEASTICA
Il caffè è ormai alla base di molti cosmetici (creme, lozioni, tonici) e di diversi trattamenti proposti nelle beauty farm: tutto merito delle sue numerose proprietà, che si traducono in un potere drenante e antiedematoso, fondamentale nella guerra alla cellulite. E che permettono di migliorare la produzione di acido ialuronico e di collagene, aiutando così a mantenere la pelle giovane ed elastica. Inoltre, ostacolano il rilassamento muscolare, esercitano un’azione tonificante, danno luce al volto e ai capelli.
IMPACCHI ANTICELLULITE E ALTRI TURCCHI DA STAR

Non tutti, però, possono permettersi costanti visite nei centri benessere. E non tutti possono acquistare prodotti per il viso e il corpo così pregiati e particolari. Poco male. C’è un’alternativa davvero alla portata di tutti: i fondi di caffè. Si utilizzano in vari modi e garantiscono ottimi risultati. Contro l’odiata e odiosa buccia d’arancia, per cominciare, c’è un rimedio che ha conquistato persino le dive hollywoodiane compresa Jessica Biel: si applicano in fondi di caffè sulle e cosce e sui glutei, a mo’ di fango, quindi si avvolgono queste parti del corpo con la pellicola trasparente e si lasciano in posa per circa mezz’ora, eliminandoli poi con abbondante acqua fredda. Già con cinque applicazioni si vedono i primi risultati, ma occorre farle con regolarità. Il Premio Oscar Halle Barry, invece, li scioglie direttamente nell’acqua della vasca bagno e poi si immerge beatamente, lasciando che esercitino i loro effetti energizzanti. Mescolando i fondi di caffè con olio d’oliva e miele, ancora, si ottiene un efficace scrub per il corpo: basta massaggiarlo per qualche minuto e poi fare una bella doccia.
PER IL VISO E I CAPELLI

Fondi di caffè, un po’ di cacao in polvere e qualche cucchiaio di yogurt bianco: mettere il tutto in una ciotola, amalgamare ed ecco una maschera per il viso, da lasciare in posa (evitando il contorno occhi) finché non si asciuga e poi eliminare con acqua tiepida. Il risultato sarà una pelle liscia e distesa, provare per credere. Contro le borse e le occhiaie, invece, è sufficiente mescolare i fondi di caffè con un po’ di acqua (non troppa) e applicarli sulle zone interessate. Bastano venti minuti di posa: la caffeina aiuta ad eliminate le stasi di liquidi e quindi allevia il problema. Chi ha i capelli scuri può ravvivarne i riflessi strofinando sulla testa i fondi di caffè dopo lo shampoo e prima dell’ultimo risciacquo. Per rafforzarli e prevenire la caduta di tutti i tipi di capelli, invece, è utile massaggiare il cuoio capelluto con i fondi di caffè prima di lavarli.
IN CUCINA E IN GIARDINO

I fondi di caffè aiutano anche a togliere dalle mani l’odore di cipolla: basta usarli come se fossero una saponetta. Un tazzina colma e messa nel frigorifero tiene a bada l’odore dei vari cibi conservati. Sono anche degli ottimi fertilizzanti, mettendone un po’ nei vasi con le piante: i massimi risultati si ottengono con le azalee, i rododendri e i mirtilli. Infine – chi l’avrebbe mai detto? – i fondi di caffè rappresentano un repellente per le pulci. Occorre strofinare il pelo del cane dopo il bagno, asciugarlo e spazzolare.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo, Trattamenti, Viso Argomenti: , , , Data: 08-01-2013 01:41 PM


Lascia un Commento

*