SENZA TEMPO

Marylin e Chanel, un video inedito

di Daria Simeone
La maison ha montato una serie di foto esclusive della super diva accanto a una boccetta di n.5.

Quando un mese fa è stata emessa una nuova direttiva europea, che mette a rischio la sopravvivenza di alcuni profumi storici, tra cui Chanel n. 5, non abbiamo pensato a Brad Pitt che ne è oggi testimonial nel suo raffinato spot in bianco e nero. Ma abbiamo pensato a cosa avrebbe detto Marilyn, l’icona del biondo platino, il mito della giovinezza eterna, la donna più sexy di Hollywood, che per dormire indossava soltanto qualche goccia di Chanel N.5.
UNA FRASE DIVENTATA ETERNO SPOT
Era il 7 aprile del 1952 quando la Monroe rispose così alla domanda «Cosa indossa a letto?», in una conferenza stampa. Quella frase è rimasta lo spot più potente per il profumo della maison francese, celebratissimo ora in una serie di video dal titolo Inside Chanel, che ne ripercorrono la storia e la leggenda. E un po’ per caso, un po’ per marketing, proprio nel 50esimo anniversario della morte della super diva, Chanel recupera delle foto scattate in una villa di Beverly Hills, esattamente un anno dopo la dichiarazione d’amore di Marilyn per il profumo. Foto in bianco e nero, in cui l’attrice si rotola nuda in un letto di lenzuola e cuscini bianchi e sul comodino l’unico oggetto che si vede limpidamente è una boccetta di Chanel N. 5. E adesso quelle foto inedite sono diventate un film: montate con altre immagini video e con l’audio di Marilyn che pronuncia le parole «Indosso solo qualche goccia di Chanel N.5». Ed ecco il risultato:

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Profumi Argomenti: Data: 16-11-2012 06:14 PM


Una risposta a “Marylin e Chanel, un video inedito”

  1. seo plugin scrive:

    Hello Web Admin, I noticed that your On-Page SEO is is missing a few factors, for one you do not use all three H tags in your post, also I notice that you are not using bold or italics properly in your SEO optimization. On-Page SEO means more now than ever since the new Google update: Panda. No longer are backlinks and simply pinging or sending out a RSS feed the key to getting Google PageRank or Alexa Rankings, You now NEED On-Page SEO. So what is good On-Page SEO?First your keyword must appear in the title.Then it must appear in the URL.You have to optimize your keyword and make sure that it has a nice keyword density of 3-5% in your article with relevant LSI (Latent Semantic Indexing). Then you should spread all H1,H2,H3 tags in your article.Your Keyword should appear in your first paragraph and in the last sentence of the page. You should have relevant usage of Bold and italics of your keyword.There should be one internal link to a page on your blog and you should have one image with an alt tag that has your keyword….wait there’s even more Now what if i told you there was a simple WordPress plugin that does all the On-Page SEO, and automatically for you? That’s right AUTOMATICALLY, just watch this 4minute video for more information at. Seo Plugin

Lascia un Commento

*